GEOGRAFIA e STORIA Orihuela

Alloggio

Alloggio

Destinazionehttps://orihuela.costasur.com/it/index.html

Destinazione

Ti offriamo la piú completa guida turistica della tua destinazione, sei venuto nel posto giusto...

Autobushttps://orihuela.costasur.com/it/orari-autobus.html

Autobus

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Autohttps://orihuela.costasur.com/it/autonoleggio.html

Auto

Dimostrato: noleggiare un'auto non é caro. Scopri quanto poco ti costerá spostarti a tuo piacimento durante le vacanze con Costasur.

Noleggiare

Trenihttp://trenes.rumbo.es/msr/route/searching.do

Treni

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Volihttp://vuelos.rumbo.es/vg1/searching.do

Voli

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Parcheggiohttps://orihuela.costasur.com/it/parcheggio.html

Parcheggio

Hai bisogno di noleggiare un auto? Costasur ti offre i migliori prezzi del mercato!

Cercare Aeroporto

Traghettohttps://orihuela.costasur.com/it/ferry.html

Traghetto

Cerchi un traghetto?

Forza e coraggio!

https://orihuela.costasur.com/it/vendita-biglietti-online.html

Ti proponiamo diverse opzioni per evitare di annoiarti, usa il nostro motore di ricerca attività e divertiti durante le tue vacanze!

Cercare attività

Conosci la storia e la geografia di Orihuela e scopri perché é una zona turistica di grande importanza del sud-est spagnolo.
Ti offriamo informazioni utili sul municipio parlando di natura, campi, montagna, mare e dell'imponente "Palmeral".

Geografia e storia di Orihuela sono interessanti, conoscerle non è affatto noioso.
Possiamo parlare della storia del nostro municipio risalendo alla preistoria per arrivare fino ai giorni nostri, passando per il Medioevo, il periodo della dominazione araba, la Reconquista cristiana e l'età moderna.

Orihuela si estende per 388,7 km/quadrati, appartiene alla provincia di Alicante ed è il capoluogo della Comarca de la Vega Baja.
La città di Alicante si trova a circa 57 km di distanza, mentre Murcia è ancora più vicina, situandosi a circa 23 km.

Il municipio di Orihuela confina quindi con Murcia e Pilar de la Horadada a sud; Hondón de los Frailes, Albátera, Cox, Benferri, Granja de Rocamora, Callosa de Segura, Almoradi, Bejejuzar, San Miguel de Salinas e Torrevieja ad est; Fortuna ed Abanilla ad ovest, e Pinoso a nord.

Bisogna poi indicare che la estensione del municipio di Orihuela è dieci volte maggiore rispetto all'estensione media degli altri municipi della comarca.

Buona parte del termine municipale conta con zone abidite all'agricoltura, dove vengono coltivate arance, mandarini ed olive. Queste aree sono attraversate dal fiume Segura, che lentamente procede verso la sua foce, situata a Guardamar del Segura.
Parte del territorio è poi montagnoso, specie la zona nord, dove troviamo la Sierra di Abanilla, Albatera e Crevillente (la vetta più alta è il Pico del Agudo), mentre verso il confine con la provincia di Murcia troviala la Sierra di Orihuela e quella di El Hurchillo.

Le pinete della Dehesa di Campoamor, le scogliere della Costa Oriolana ed i suoi habitat marini, la Rambla Salada, El Agudo, la Sierra di Orihuela ed El Hurchillo sono tutte aree naturali protette di particolare interesse naturalistico ed ecologico.
Le paludi di La Laguna de la Mata e Torrevieja non appartengono ad Orihuela, ma sono molto vicine ed il loro valore ecologico è alto.

La città di Orihuela conta poi con il famoso Palmeral, secondo per importanza solo a quello di Elche.
Questa grande estensione di palme è uno dei simboli della città e fa parte dell'itinerario "de los palmerales", una delle vie utilizzate nell'antichità dai viaggiatori che arrivavano fino a qui.

Orihuela è considerata ufficialmente come Municipio Turistico, essendo una città che alberga numerosi tesori, sia culturali che naturali.

La storia di Orihuela è stata segnata dal passaggio di varie civilizzazioni: l'identità culturale odierna è stata quindi influenzata da culture differenti.

Identificata da molti come la antica Orcelis (Oriola, Aurariola o Oleza), Orihuela è sempre stata al centro delle attenzioni delle varie civiltà per la sua strategica localizzazione.
Romani, visigoti, arabi, castigliani e catalano-aragonesi lottarono a lungo per il possesso di queste terre.

La sua privilegiata ubicazione propiziò l'insediamento di importanti istituzioni politiche, religiose e culturali (ad esempio la Sede Episcopale o l'Università): nel centro storico di Orihuela si trova la maggior parte degli edifici più importanti della provincia di Alicante, ben 5 di essi sono stati dichiarati monumento nazionale.

Sia per la sua geografia che per la sua storia, Orihuela è un luogo interessante, oggigiorno una delle principali destinazioni turistiche del sud-est spagnolo.

Altre destinazioni Costasur

Altre pagine dedicate a questa loclaità
Servizi disponibili in questa località
  • Array